Faccio un po’ come mi pare.

Oggi poche parole. Io detesto la domenica, con tutta la mia anima e non sono mai stanca di ribadirlo (si era notato,no?). A meno che non mi si distragga: aperitivo, camminata, sonno infinito che manco la Bella Addormentata, cena chiassosa, bevuta alcoolica lenta.

Ma oggi una cosa mi sfugge dai polpastrelli e non riesco a trattenere le dita sulla tastiera, proprio non mi viene, non posso.

Ma non pensate mai che ogni tanto si dovrebbe fare quello che ci pare, quando ci pare, come ci pare? E soprattutto non pensare alle conseguenze, non soffermarsi sul perchè, non riflettere su cosa sarà, cosa verrà, cosa accadrà.

Non parlo di infrangere regole, non parlo di vandalismi sentimentali ma ogni tanto, non lo so, un semplice pensiero come “Faccio così perchè così voglio. Punto!”.

Ah,liberazione. Ah, meraviglia!

E forse voglio tutto ciò fortemente perchè in giovane età lessi “Bartleby,lo scrivano”; mi illuminò infinitamente quel libro e sono anni che attendo la mia uscita da scrivano Bartleby.

Ma adesso la devo fare.

E se volete date pure la colpa a Melville.

Annunci

4 commenti su “Faccio un po’ come mi pare.

  1. tilladurieux ha detto:

    Ah caspita se lo penso io! Ad un certo punto è diventata una questione di sopravvivenza. O così o scoppiavo.
    Opterei per la cena chiassosa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...