Dia-logo.

– Non sei venuta.

– No. Non potevo. Non avrei potuto mai, non avrei potuto più.

– Perchè?

– Perchè no.

– Non capisco. Era meglio quando non capivo niente.

– Ma hai sempre capito.

– No. Non ho voluto capire mai.

– Hai paura.

– Sì. Sono terrorizzato. Voglio stare in pace.

– Ho tutta la pazienza.

– Lo so. Ma io non voglio il delirio.

– Non mi crederai mai se ti dico che non lo avrai.

– No.

– Tu non mi credi.

– Io voglio stare da solo.

– Anche io. E’ così bello.

– Sì.

– Stiamo bene da soli. Insieme.

– Non ho la coscienza pulita.

– No.

– Ma tu sei una questione difficile.

– E’ questo che ti fa paura.

– No. Io voglio stare da solo.

– Noi non ci rivedremo mai più.

– Ma no. Ti fai troppe domande.

– Mi dò troppe risposte. Mi dò anche le tue.

– A caldo non si ragiona mai.

– Io non voglio ragionare più. Io non ti rivedrò più.

– Lo so.

– E per te non è niente.

– Rispetto quello che vuoi.

– Non dire così. Non lo hai fatto.

– Sì.

– Non posso non dirti quello che è, quello che vorrei fosse.

– Le cose non cambieranno.

– Non cambieranno?

– Meglio di no.

– Non so se ce la faccio. Non so se ce la voglio fare.

– Coraggio.

– Il coraggio lo dovresti avere tu.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...